SkyscraperCity

Questa voce è orfana
Questa voce sull'argomento internet è orfana, ovvero priva di collegamenti in entrata da altre voci.
Niente fonti!
Questa voce o sezione sull'argomento siti web non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti.
Abbozzo
Questa voce sugli argomenti siti web e grattacieli è solo un abbozzo.
Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia.
SkyscraperCity
sito web 22
URLwww.skyscrapercity.com/
Tipo di sitoForum
RegistrazioneGratuita
Commercialeno
ProprietarioJan Klerks
Creato daJan Klerks
Lancio11 settembre 2002
Stato attualeAttivo
Modifica dati su Wikidata · Manuale

SkyscraperCity è un sito web basato su un forum originariamente focalizzato sulla costruzione di grattacieli e sullo sviluppo urbano oltre alla loro relativa discussione. È nato ufficialmente l'11 settembre 2002, con la fusione di alcuni forum e siti web preesistenti gestiti da comunità di utenti di differenti nazioni[1].

Attualmente tratta di tutti gli argomenti che hanno a che fare con il mondo delle costruzioni dalle opere a verde passando per l'architettura fino alle infrastrutture stradali e ferroviarie; oltre ad un forum internazionale ce n'è uno per quasi ogni stato del mondo.

Il sito è supportato da vBulletin, un sistema di gestione forum creato da Jelsoft Enterprises. Alcune delle caratteristiche del sito sono rappresentate da un concorso settimanale di foto ritraenti paesaggi urbani, diversi sondaggi e una lista degli skyline più significativi del mondo. Il motto di SkyscraperCity è In urbanity we trust (gioco di parole significante sia Noi crediamo nel vivere/sviluppo urbano che Noi crediamo nelle maniere cortesi[2]).

Secondo il sistema di rilevamento di Alexa nel giugno 2011 il forum è tra il 1600 e il 1500 sito più visitato al mondo.[3]

Note

  1. ^ (EN) Storia del sito
  2. ^ Urbanità, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  3. ^ (EN) informazioni sul dominio Archiviato il 10 maggio 2019 in Internet Archive. da Alexa, consultato il 26 giugno 2011

Collegamenti esterni

  • (EN) Sito ufficiale, su skyscrapercity.com. Modifica su Wikidata